giovedì, Luglio 18, 2024
HomeArte contemporaneaI cinque artisti viventi più costosi al mondo

I cinque artisti viventi più costosi al mondo

In ordine di valore crescente, le cinque opere più importanti battute all’asta create da artisti viventi

Il mercato dell’arte a volte è crudele e non concede ai grandi artisti la possibilità di godersi in vita i proventi dei loro lavori. Anzi sono numerosi i casi di artisti famosi trapassati in povertà, quotati anni e anni dopo la loro dipartita, che dalle opere non hanno alcun guadagno.

Van Gogh, ad esempio, morì suicida nel 1890, a 37 anni. Aveva all’attivo un solo quadro venduto. Cent’anni dopo, il suo ritratto del Dottor Gachet è stato venduto all’asta per 134 milioni di dollari.
Solo più i fortunati sono riusciti nell’impresa di arricchirsi in vita con la loro arte, guadagnando cifre esorbitanti.

JASPER JHONS

Falsa partenza. Venduto da Sotheby’s nel 1988 per 17 milioni di dollari

Falsa Partenza, Jasper Jhons, 1930

Pittore e scultore statunitense, nato in Georgia il 15 Maggio 1930, Jasper John è il maggior esponente ancora in vita del New Dada.
Falsa partenza è un dipinto realizzato nel 1959, in olio su tela 137×170 cm, dove la distribuzione dei colori si ispira all’espressionismo astratto.
Nel 2006 l’opera è stata rivenduta in un’asta tra privati al prezzo di 80 milioni di dollari.
Nel 1988 da Sotheby’s vengono battute altre due opere dell’artista: Bandiera bianca, a 7 milioni di dollari, e Subacqueo, a 4 milioni di dollari.

DAMIEN HIRST

Lullaby spring. Venduto da Sotheby’s nel 2007 per 19 milioni di dollari.

Damien Hirst, Lullaby spring, 2002

Eccentrico artista britannico, nato a Bristol il 7 giugno 1965, è conosciuto dal grande pubblico per i suoi teschi ricoperti di diamanti e l’opera L’impossibilità fisica della morte nella mente di un essere vivente, dove ha posto uno squalo tigre di 4 metri in una vetrina piena di formaldeide.
Lullaby spring di Damien Hirst è un mobile in acciaio e vetro, lungo tre metri e alto due, che contiene la bellezza di 6136 pillole di diverse forme e diversi colori ispirati a quelli calpestati da Venere nella Primavera di Botticelli.

BEEPLE

Everydays: the First 5000 Days. Venduto da Christie’s nel 2021 per 69 milioni di dollari.

Beeple, Everydays: the First 5000 Days

Mike Winkelmann, in arte Beeple, nato nel Wisconsin il 20 giugno 1981, è un digital artist e graphic designer.
Nel 2007 ha deciso di realizzare un’opera digitale al giorno per ben 5000 giorni. Poi le ha unite in un unico collage. Nel 2021 ha venduto il suo lavoro sotto forma di NFT per 69 milioni di dollari.
È il secondo NFT piu costoso di sempre dopo Merge di Pak, venduto per 91 milioni di dollari.

DAVID HOCKNEY

Portrait of an artist. Venduto da Christie’s nel 2018 per 90 milioni di
dollari.

David Hockney, Portrait of an Artist, 1972

Pittore, disegnatore, fotografo e scenografo, nato il 9 Luglio 1937 a Bradford, David Hockney è famoso per i suoi ritratti e per il soggetto ricorrente della piscina.
Nel 1972 realizza un acrilico 210×300 cm, dov’ è rappresentato un uomo che nuota a rana in piscina, mentre un altro uomo lo osserva da bordo vasca.
Nel 2018 è stato battuto da Christie’s per 90 milioni, stabilendo il record per il dipinto più costoso venduto all’asta mentre l’artista che l’ha realizzato è ancora in vita.

JEFF KOONS

Rabbit. Venduto da Christie’s nel 2019 per 91 milioni di dollari.

Jeff Koons, Rabbit, 1986

Artista discusso, nato in Pennsylvania il 21 gennaio 1955, divenuto celebre negli anni ’70 per le sue opere in acciaio inossidabile ispirate a giocattoli gonfiabili.
È suo il record per l’installazione più costosa di sempre: Rabbit, una serie di tre sculture rappresentanti un coniglietto in acciaio inossidabile.
Inoltre Koons è riconosciuto come l’artista in vita più pagato della storia grazie alla vendita di Ballon dog, nel 2013 per 58 milioni di dollari, e di Hanging heart, nel 2007 per 23 milioni di dollari

Roberto Stanzione
Roberto Stanzione
25 anni. Laureato in Psicologia, appassionato d'arte ed affascinato dalla creatività in ogni sua applicazione, dalla pittura, alla grafica fino alla produzione musicale e la scrittura di testi.

Altri articoli dallo stesso Autore

Otto copertine di dischi disegnate da artisti famosi

Accade spesso che l'arte e gli artisti si incontrino tra loro favorendo il reciproco successo. In questo articolo condividiamo con il lettore il piacere di...

Tra genio e sregolatezza

Quanti pittori e scultori hanno ottenuto la fama non solo per le opere straordinarie, ma per la condotta di vita spericolata che ne ha...

Most Popular

Recent Comments