giovedì, Luglio 18, 2024
HomeStile di vitaModaArchivio d'amore

Archivio d’amore

Come gli stilisti raccontano il proprio punto di vista attraverso la moda

“L’amore è la risposta” quante volte abbiamo sentito questa frase? L’amore è stato un sentimento raccontato da poeti, artisti, cantanti e, di certo, anche dal mondo della moda. Che sia un leggero richiamo attraverso stampe di cuori oppure un vero e proprio concept, l’amore ha fatto parte dell’archivio stilistico di vari fashion designer, raccontandoci varie sfaccettature di questo sentimento così vasto.

Ágatha Ruiz de la Prada, ad esempio, ha costruito tutto il suo brand intorno al concetto di un mondo più felice, fatto di amore, sogno e follia. Le sue sfilate trasmettono allegria e gioia di vivere, grazie soprattutto ai vivacissimi colori, con una particolare predominanza di rossi e fucsia. Per immergerci maggiormente nel suo modo, facciamo un riferimento alla sfilata spring/summer del 2019. Tutte le modelle indossano dei frontini con dei grossi cuori rossi (presenti anche sul packaging dei suoi profumi!).

Ágatha Ruiz de la Prada, Spring/summer 2019

Gli outfit sono colorati, le linee morbide ed i tessuti prevalentemente leggeri. Punto di forza sono i volumi ampi nelle maniche a sbuffo o nelle gonne a palloncino, che danno l’idea di festa. La designer non ha trascurato nulla, nemmeno gli accessori, proponendo delle borse dalla forma a sacco con stampe di cuori o anche simpaticissimi occhiali con fiori.

Ágatha Ruiz de la Prada, Spring/summer 2019

Passiamo ora ad un fashion designer che da sempre ci stupisce con le sue forme romantiche, Giambattista Valli. “Non abbiate paura della bellezza, spesso le persone non sanno come gestire le cose belle” è proprio ciò che dichiara con l’uscita della sua collezione spring/summer 2022.

Giambattista Valli, Spring/summer 2022

Valli segue da sempre la sua strada, portando in passerella la bellezza del romanticismo, rendendolo attuale e decisamente sexy. Gli abiti che propone hanno colori delicati e forme sinuose, le trasparenze danno l’idea di leggerezza ed estrema eleganza. È una collezione che trasmette amore anche ai cuori più duri ed è difficile non innamorarsi di fronte a questi capolavori.

Giambattista Valli, Spring/summer 2022

“Sodalizi d’amore”

Il mondo della moda si è misurato con l’amore non solo con tessuti ed abiti, ma anche con capsule collection in collaborazione con artisti e fotografi di ogni tipo.
Negli ultimi anni, prima dello scioglimento del sodalizio con Gucci, Alessandro Michele si è divertito a contaminare le sue idee con tanti mondi differenti.

Nel 2019, ad esempio, per promuovere l’uscita della collezione di gioielli Link to Love, Michele, con il suo team, ha elaborato il video “Un film sur l’Amitié”, che vede come protagonisti Achille Lauro e Benedetta Porcaroli.

Achille Lauro e Benedetta Porcaroli, Un film sur l’Amitié

L’idea che permea questa campagna è l’amore preso da un punto di vista più ampio: l’affetto che lega due persone che si vogliono bene da sempre e che si rincontrano dopo tanto tempo. Sicuramente scalda il cuore anche a distanza di due anni. Gucci ha sapientemente tradotto il mix di emozioni che tutti abbiamo provato durante la pandemia da Covid-19. I gioielli in questione sono rappresentativi dei legami affettivi in quanto sono impilabili e, con la loro forma ottagonale, ricordano il segno dell’infinito in modo non banale.

Lo scorso anno, in vista della festività di San Valentino, Michele ha guardato di nuovo a questa tematica da un’ottica ancora differente. Da amante delle fanzine, ossia le pubblicazioni indipendenti amatoriali, ha deciso di crearne una in edizione limitata in collaborazione con l’artista Ariana Papademetropoulos. Quest’ultima non era nuova al mondo Gucci, avendo già preso parte al Gucci Fest nel 2020.

Ariana Papademetropoulos per Gucci

Gli scatti, realizzati da Alexandra Cabral, trasportano chi osserva in uno mondo onirico, magico e romantico. L’immaginario della Papademetropoulos è fortemente legato al simbolico, al surreale. L’unione con gli accessori ed abiti Gucci rende il tutto ancora più suggestivo, raccontando la storia della protagonista Ariana, l’incantevole fata alla ricerca di nuovo amore.

E tu, come rappresenteresti l’amore?

Fashion Tandem
Fashion Tandem
Annalisa Di Filippo e Chiara Rositani sono prima di tutto amiche, sul serio. Poi hanno condiviso gli studi di Fashion Design all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Su questa base hanno pensato di unirsi nella scrittura per armonizzare le loro rispettive conoscenze. La loro decisione di sviluppare insieme interessanti contenuti per la nostra rivista potrebbe essere il primo passo verso un percorso nuovo e significativo: mettere in comune, oltre la scrittura, le loro attitudini per attivare una risonanza creativa e scoprire nuove tecniche e approcci nella moda. Sono convinte, infatti, che il clima di fiducia "a monte" possa essere una ricca fonte di ispirazione reciproca e portare a risultati originali.

Altri articoli dallo stesso Autore

Most Popular

Recent Comments